Il BDSM della Padrona

Il mio modo di concepire il Dominio è piuttosto radicale, non lo vivo come un gioco, riguarda il mio modo di essere: o si è Dominanti o non lo si è.

padrona amanda

Non è solo la mia Passione, è il mio modo di essere e l'insieme delle mie capacità. Per me Dominare non è una mera applicazione di pratiche, bensì un rapporto che con il tempo si instaura tra la Padrona e il sottomesso. Un Dominio anche mentale e non solo fisico.

Il panorama attuale è intriso di immagini e tendenze BDSM/Fetish e vi è molta confusione e meno convinzione di qualche anno fa.

Vi sono poi, molte donne che non hanno delle personalità Dominanti e che non possono far sentire reale sottomissione, ma che esercitano diverse pratiche BDSM e Fetish senza dare le emozioni che solo l'essere davvero Dominati può dare.

Molti hanno fantasie, desideri e aspirazioni che spesso portano a voler realizzare il proprio sogno di sottomissione e servizio ad una Vera Padrona, ma trovano molte difficoltà nel concretizzare, vuoi per penuria di Vere Dominanti, vuoi perchè non si è molto preparati all'impatto nella realtà di ciò che si è lungamente fantasticato.

A questo serve anche la Guida di una Vera Padrona, ad accompagnarti e insegnarti a mettere in pratica le tue fantasie e i miei Voleri con sicurezza, serenità e senza traumi.

Il mondo del BDSM è molto diverso da come viene rappresentato nella pornografia.

Quando si passa dalle fantasie alla realtà si viene a contatto con pratiche e persone spesso sorprendenti, capaci di rendere erotiche le situazioni più inaspettate o si passa da un'esperienza all'altra senza mai trovare e raggiungere ciò che si desidera per non aver trovato la persona giusta che ci sa dare quelle emozioni nel subire le pratiche che rendono la sottomissione un'esperienza completa.

E' necessario quindi trovare una Padrona che sia realmente Dominante, non solo nel BDSM, ma che abbia una Personalità, una Capacità ed Esperienza tale da riuscire a far sentire dominato un'aspirante schiavo.

Sperimentare una pratica può, come molte cose, essere una sterile applicazione o un momento speciale di realizzazione personale e particolarmento intenso, breve o lungo che sia, basta che sia totalmente appagante per entrambi.

Tanto più che ogni schiavo è diverso, ha diverse esigenze, problematiche e fantasie, ognuno con un proprio carattere di cui tener conto e da rispettare.

La Padrona ha sempre stima di uno schiavo convinto del proprio ruolo e che si faccia guidare da lei, avrà sempre delle ricompense.

Conoscere se stessi e le proprie aspirazioni come sottomessi diventa allora importante quanto lo è per la Padrona la padronanza tecnica degli strumenti utilizzati e l'essere una Vera dominante, altrimenti ci si trova ad affrontare ostacoli di cui non si sospettava nemmeno l’esistenza o, al meglio, a non vivere l'esperienza come pienamente appagante.

Per vivere al meglio nuovi piaceri la passione deve essere bilanciata dal buon senso ma anche da una forte convinzione del proprio ruolo.

Padrona Amanda Black conosce bene tutte queste problematiche, non solo ha un'esperienza molto ampia delle infinite fantasie dei sottomessi e capacità nell'utilizzare strumenti e tecniche, ma anche nozioni di psicologia, medicina, legge, fisica, tutto ciò che è può essere utile nel rapporto tra La Padona e il sottomesso.

Prevedendo, arginando, intuendo le difficoltà che può avere, specie le prime volte, uno schiavo durante le sedute, avendo un perfetto controllo della situazione e dello schiavo.

Il BDSM e la sottomissione sono un’esplorazione affascinante e non priva di rischi, per la quale di solito non è facile trovare Padrone e Mistress esperte di cui potersi fidare e con cui poter sperimentare le proprie fantasie. Così, in mancanza di una Guida sicura, si procede per tentativi, magari per anni, prima di scoprire il proprio modo ideale di vivere la sottomissione.

Una Padrona deve tener conto di tutto ciò e delle caratteristiche specifiche di ogni schiavo di cui si prende cura.

Tutte possono affermare di avere lunga esperienza (bisogna poi vedere se reale o solo dovuta alle ultime tendenze della moda), ma avendo insegnato a molte la loro professione, posso affermare che se ne non è sostenuta da una mente Dominante e che conosca a fondo fantasie e problematiche che possono avere gli schiavi durante una seduta e viste nell'ottica del rapporto che si sviluppa nel tempo con esso, non possono tenere veramente conto di tutti gli elementi che entrano in causa durante una dominazione.

Chiunque può far roteare un frustino o applicare dildi, pinzette ai capezzoli etc.. (potendo anche rischiare di procurare danni) ma bisogna vedere quanto è in grado di far sentire Dominato e Sicuro lo schiavo in quei momenti.

Ci vuole molta esperienza, maturata in anni, non solo per padroneggiare tutte le tecniche perfettamente, ma anche per Dominare la mente dello schiavo, farlo proprio.

Sono fermamente convinta che il piacere dello schiavo sia nel servire, rendersi utile, compiacere e dedicarsi il più possibile alla Padrona.

Il piacere della Padrona è nella formazione dello schiavo, non solo nel suo uso, nel portarlo sempre più vicino a ciò che per lungo tempo ha agognato e fantasticato.

Quasi tutto si può realizzare, ma con una persona veramente Capace e che sa di avere una precisa responsbilità quando lo schiavo le si affida.

Il piacere di servire e di rendere omaggio a Padrona Amanda va comunque meritato: tuo l'impegno e la dedizione, mio compito quello di guidarti per farlo al meglio.

Convinzione, impegno, diponibilità e serietà sono indispensabili per iniziare un percorso di sottomissione insieme, è invece una Mia Competanza guadagnarmi la tua fiducia.

Per la Padrona non esiste l'impegno, il cercare di servirla, ma solo il massimo impegno e una totale dedizione.

La Padrona non si autoproclama, si avverte come tale o non lo è!

Il rispetto e l'obbedienza non vanno chieste o pretese, vanno suscitate.

Padrona Amanda Black è una Vera Dominante, solo provando ad abbandonarti alla mia capace Guida potrai constatarlo!

Quindi non fermarti a leggere o guardare il mio sito...a fantasticarci su, non accontentarti di sognare e basta: prova, realizza ciò che sogni da così tanto tempo.

Padrona Amanda Black capirà ciò che desideri, non giudica ma è in grado di farti provare cosa significhi davvero essere uno schiavo: ora puoi.

Questo è il Pensiero di Padrona Amanda Black, derivato da una così lunga esperienza nel campo e una forte e reale passione per il BDSM e sono sicura di ciò che affermo.